Attività di vendita

Per “Attività di vendita” si intendono quelle attività organizzate per il commercio di beni/merci e di servizi.

Le attività di vendita possono essere organizzate e regolamentate dalle regioni in vario modo.

Una delle prime differenziazioni che in genere si fanno, delle attività di vendita è quella tra le:

attività commerciali all’ingrosso (vendita di merci ad altri commercianti o ad altri utilizzatori professionali, ecc. organizzata all’interno di uno Stato o per import/export);

attività commerciali al dettaglio ( vendita di merci direttamente al consumatore finale).

 

Per quel che riguarda le attività commerciali al dettaglio occorre fare una distinzione tra quelle che si svolgono:

 Su aree private in sede fissa

- di vicinato (negozi con superficie di vendita inferiore a 250 mq);

- medie strutture (attività con superficie di vendita tra 251 e 2.500 mq);

- grandi strutture (attività con superficie di vendita superiore a 2.500 mq);

-Commercio di cose usate o cose antiche e/o aventi valore artistico

Su aree pubbliche

In forme speciali di vendita